In 'Ritorno al futuro Parte II' Biff Tannen è Donald Trump

Inback Future Part Iibiff Tannen Is Donald Trump

Biff Tannen è Donald Trump

formica e vespa dopo la scena dei titoli di coda

Sono passati due giorni Ritorno al futuro giorno e c'era così tanta eccitazione che stiamo ancora recuperando alcune delle storie e delle chicche interessanti che è venuto fuori dalla falegnameria per il 30 ° anniversario di Ritorno al futuro così come l'iconico giorno nel futuro di Ritorno al futuro, parte II .



Un dettaglio così divertente che è venuto a galla sembra tanto attuale quanto il giorno stesso come scrittore di franchise Bob Gale ha rivelato ciò che molti fan hanno notato rivisitando Ritorno al futuro, parte II nel nostro attuale clima politico. La versione alternativa da incubo del 1985 di Biff Tannen ( Thomas F. Wilson ) era basato su Donald Trump , molto prima che decidesse di candidarsi alla Presidenza degli Stati Uniti d'America.

Anche se ci sono ancora più parallelismi che possono essere tracciati tra Biff Tannen nel 1985 alternativo e Donald Trump nel 2015, The Daily Beast ha sentito direttamente da Bob Gale che Biff Tannen è Donald Trump perché il magnate ha ispirato il personaggio mentre stavano lavorando al film negli anni '80.

Vale la pena sottolineare solo i confronti visivi, fino ai terribili capelli e alla tinta arancione sulla sua pelle. Ma Biff possiede anche un casinò e un hotel, scuote il partito repubblicano e alla fine diventa un potente politico, il tutto dopo aver ottenuto ricchezze apparentemente infinite, grazie al Grey’s Sports Almanac dal futuro. Lasceremo che Gale risponda alla domanda in modo più completo:

“Ci abbiamo pensato quando abbiamo realizzato il film! Stai scherzando? Guardi di nuovo la Parte II e c'è una scena in cui Marty affronta Biff nel suo ufficio e c'è un enorme ritratto di Biff sul muro dietro Biff, e c'è un momento in cui Biff si alza e prende esattamente la stessa posa del ritratto? Si. Questo è ciò a cui stavamo pensando. '

The Daily Beast aggiunge:

'Ovviamente, nel film, Biff usa i profitti del suo casinò di 27 piani (il Trump Plaza Hotel, completato nel 1984, è di 37 piani, tra l'altro) per aiutare a scuotere il Partito Repubblicano, prima di assumere lui stesso il potere politico. , contribuendo a trasformare Hill Valley, in California, in una terra desolata e distopica senza legge, dove regna il teppismo, il dissenso viene represso e in cui Biff incoraggia ogni cittadino a chiamarlo 'il più grande eroe popolare vivente d'America' '.

Tuttavia, non importa quanto qualcuno odia Trump che apre la bocca nell'arena politica e ottiene una trazione come un vero candidato presidenziale, il confronto sembra un po 'duro. Dopotutto, sebbene Trump possa essere arrogante e offensivo per molte cose, ci vorrebbe molto per trasformare gli Stati Uniti in una terra desolata distopica come l'alternativa Hill Valley del 1985.

Dato che Trump è h osting Saturday Night Live a novembre , Spero che gli scrittori traggano vantaggio da questa rivelazione di Bob Gale e facciano una sorta di sketch di Ritorno al futuro con Trump nei panni di Biff Tannen. È un peccato che non ci siano spettacoli dal vivo questo fine settimana dopo tutte le festività del Ritorno al futuro, ma possono ancora rimediare. Per lo meno, c'è stato un buon tentativo di Donald Trump Il vasto pezzo di Ritorno al futuro di Jimmy Kimmel da mercoledì sera.

film in cui l'ufficio doveva uccidersi a vicenda

AGGIORNARE : Per quello che vale, Tom Wilson , che ha cercato molto duramente di prendere le distanze Ritorno al futuro e attualmente lavora come cabarettista in tournée, aveva questo da dire sulla sua pagina Facebook :

“Amici miei che vogliono ascoltare, il meme di Internet che la mia caratterizzazione di Biff era basata su Donald Trump è completamente falso e ignorante. Sono un attore che lavora da decenni e, anche se mi rendo conto di non poter combattere Internet, dirò la verità.

Grazie, Tom '

Se leggi la nostra storia iniziale, puoi vedere che questo non è semplicemente un meme che sta in giro rivendicando collegamenti tra Biff Tannen e Donald Trump del 1985, ma la parola vera dello sceneggiatore Bob Gale. Tuttavia, solo perché il personaggio è stato ispirato da Biff, non significa che la performance di Wilson sia stata informata dal vero Trump, quindi è quello che sta davvero cercando di dire.

Dal mio punto di vista, però, è un po 'troppo scontroso e sulla difensiva riguardo alla situazione per un ragazzo che ha fatto tutto il possibile per prendere le distanze dal franchise che lo ha reso un attore famoso, nel bene e nel male. Personalmente, penso che si stia sforzando troppo di evitare tutta la nostalgia che lo ha circondato Ritorno al futuro , ma non riesco nemmeno a immaginare cosa significhi essere nella sua posizione in cui è costantemente riconosciuto per questo ruolo particolare.

Articoli Interessanti