I 15 migliori avatar Gli ultimi episodi di Airbender, classificati - / Film

15 Best Avatar Last Airbender Episodes

data di uscita del blu ray solista di Star Wars

miglior avatar gli ultimi episodi di Airbender

Molto tempo fa, le quattro nazioni vivevano insieme in armonia. Poi, tutto è cambiato quando Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria è andato fuori onda. La superba serie animata di Nickelodeon ha lasciato un enorme buco nella vita di molti fan, e ancora di più quando è diventato sempre più difficile trasmettere in streaming la serie. Ma finalmente, dopo tanti lunghi anni, Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria è tornato su Netflix USA.



È giusto che l'epica serie fantasy ispirata agli anime arrivi su Netflix nel 15 ° anniversario di Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria . Quindi, per festeggiare l'arrivo di Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria su questo, il 15 maggio, nel 15 ° anniversario della prima dello spettacolo, ecco i 15 migliori episodi di Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria.

Spoiler avanti per Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria.

15. La caccia

I racconti eroici sono buoni quanto i loro cattivi e il più grande cattivo di Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria riceve un'introduzione infernale in 'The Chase'. Sto parlando, ovviamente, di Azula, la principessa della Nazione del Fuoco e sociopatica residente le cui manovre spietate e il suo carisma agghiacciante l'aiutano a superare anche il Grande Cattivo dello spettacolo, il Signore del Fuoco Ozai. Sebbene tecnicamente introdotto al Gaang in 'Return to Omashu', 'The Chase' è dove Azula e la sua squadra diventano una forza con cui fare i conti. 'The Chase' segue i Gaang dopo aver recentemente accolto il loro nuovo membro, Toph, nel gruppo. Fin dall'inizio, 'The Chase' stabilisce le spaccature tra i nostri nuovi personaggi principali (sempre essenziali in un ensemble tightknit), e spinge un cuneo in loro con la sua premessa: il gruppo è inspiegabilmente inseguito da una macchina implacabile che non concedi loro una buona notte di sonno. Le tensioni volano, si formano improbabili amicizie con ex nemici e l'episodio si conclude con un emozionante scontro tra Gaang e Azula, con Iroh e Zuko al loro fianco. Sebbene non offrisse un finale ordinato, l'episodio prefigurava alleanze successive e stabiliva Azula come una delle cattive donne più avvincenti in TV.

14. La cometa di Sozin, parte 4: Avatar Aang

Come fa un protagonista pacifista a vincere la guerra contro un impero malvagio? È un dilemma etico sorprendentemente profondo con cui Aang deve confrontarsi per tutto il libro 3 e che arriva al capolinea nel maestoso, fantastico finale della serie, 'Sozin's Comet Part 4.' La battaglia finale tra Aang e il Signore del Fuoco Ozai è materia di sogni da blockbuster, che copre quasi l'intera mezz'ora mentre i due nemici sputano fuoco e montagne livellate. È una delle sequenze di combattimento più animate dell'intera serie che termina con l'immagine surreale e ultraterrena di Aang e Ozai che viene sorpassata da raggi di pura energia. In combinazione con la colonna sonora meravigliosamente cupa di Jeremy Zuckerman, eseguita per il finale da un'orchestra dal vivo, quella battaglia da sola è sufficiente per farti venire le lacrime agli occhi. Anche il resto dell'episodio regge, mentre l'episodio raggiunge un crescendo con la trionfante liberazione di Ba Sing Se da parte di Iroh, la lotta a eliminazione diretta di Katara con Azula e un momento di terrore da batticuore per Toph e Sokka. Anche se l'epilogo risolve piuttosto rapidamente questioni in sospeso (e ci offre alcuni accoppiamenti romantici di cui non siamo abbastanza soddisfatti), 'Sozin's Comet Part 4: Avatar Aang' è il culmine di tutta la serie.

13. Il bandito cieco

'The Blind Bandit' ci offre l'ultimo pezzo del puzzle che non sapevamo mancasse: Toph Beifong, la ragazza di 12 anni cieca e dura come un chiodo che è stata reclutata dal Team Avatar per essere la Maestra di Aang. Il Gaang si imbatte in un combattente cieco durante un torneo sconvolgente, dove Toph supera facilmente gli altri combattenti muscolosi con le sue abilità di piegamento della terra senza sforzo. Riconoscendo il maestro che ha visto nelle sue visioni, Aang cerca di reclutare Toph, ma viene respinto dalla ragazza, che conduce una doppia vita come figlia protetta di una famiglia benestante e un prezioso dominatore della terra. Mentre 'The Blind Bandit' è principalmente un divertente episodio comico che suona come un glorificato incontro di wrestling (un concetto che gli scrittori hanno amato così tanto che ne hanno fatto una parte centrale La leggenda di Korra ), è un punto di svolta fondamentale per la serie che sembra finalmente entrare in scena con l'introduzione di Toph. Arrabbiato, schietto e maleducato, Toph esplode nella serie come uno tsunami - o più precisamente, una frana - che scuote l'ensemble un po 'armonioso e alla fine completa la band di cinque uomini del Team Avatar.

12. Il giorno del sole nero, parte 2

Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria è una saga di fallimenti, e 'The Day of Black Sun' è senza dubbio il più sconvolgente. La seconda parte delle due parti si svolge con il fiato sospeso, quando il Team Avatar e l'esercito della Tribù dell'Acqua Meridionale scoprono che il Signore del Fuoco Ozai non si trova da nessuna parte e che la Nazione del Fuoco era stata preparata per la loro invasione a sorpresa. Nonostante i migliori sforzi di Aang, Sokka e Toph, non riescono a trovare il Signore del Fuoco e l'esercito è costretto ad arrendersi ed essere preso come prigioniero di guerra. È un ottovolante di mezz'ora che mette in mostra le capacità muscolose di Toph nel piegare la terra e ci dà la malvagia Azula alla sua più deliziosamente astuta - manipolando dolcemente la squadra ed eludendola senza un capello fuori posto. Ma nonostante gli sconvolgenti fallimenti della strategia ben pianificata di Sokka - il cui senso di colpa lo divorerebbe per gli episodi a venire - 'The Day of Black Sun Part 2' ci regala il momento brillante di Zuko quando affronta suo padre per una vita di abusi emotivi e dichiara che si unirà all'Avatar. È punteggiato dal fantastico momento in cui Zuko reindirizza con successo il fulmine che suo padre gli spara, cementando la sua trasformazione da vittima torturata a eroe volitivo.

11. Il burattinaio

Uno degli episodi più oscuri e inquietanti di Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria, 'The Puppetmaster' è quanto di più vicino lo spettacolo si avvicini all'orrore. Il team Avatar si ferma in una piccola città nella nazione del fuoco, dove sentono storie di persone che scompaiono nei boschi vicini durante la luna piena. Presto iniziano a sospettare di Hama, l'anziana locandiera con cui fanno amicizia che si rivela essere una dominatrice dell'acqua scappata da una prigione della Nazione del Fuoco e che vive nascosta. Mentre Katara è entusiasta di apprendere dall'intraprendente Hama, che le insegna come piegare l'acqua dai luoghi più improbabili, Sokka scopre la terribile verità: che Hama era quello dietro le sparizioni, rapendo gli ignari abitanti del villaggio attraverso una nuova orribile tecnica chiamata sanguinamento . La rappresentazione dello spettacolo delle vittime sanguinanti - tutte le membra contorte e le ossa scoppiettanti - è alcune delle immagini più inquietanti che Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria ha creato. Ci sono sfumature di film sulla possessione mescolati a favole oscure in “Il burattinaio”, ma la sua rivelazione più straziante sono i mostri che la guerra fa anche dei suoi soldati più nobili e ben intenzionati.

Continua a leggere i migliori episodi di avatar >>

Articoli Interessanti