Independence Day: Resurgence Director deluso anche dal sequel / film

Independence Day Resurgence Director Disappointed Sequel Too Film

Independence Day: Resurgence Director deluso

uomo ragno che lascia il mcu

Nonostante Giorno dell'Indipendenza: Rinascita rastrellato quasi 390 milioni di dollari al botteghino mondiale , è stata ancora una vera delusione per la 20th Century Fox. Il film non ha avuto successo nemmeno con la critica, guadagnando solo un 29% sui pomodori marci , per non parlare del 30% del pubblico. Non sono stati gli unici delusi, perché regista Roland Emmerich si è ritrovato a pentirsi di aver mai fatto il film.



Parlando con Yahoo mentre promuoveva l'uscita dell'epopea della seconda guerra mondiale A metà strada questo fine settimana, Emmerich si è lamentato di cosa Giorno dell'Indipendenza: Rinascita si è rivelato essere, ed è un risultato diretto di Will Smith decidere di non fare il film. Il regista ha spiegato:

è nata una stella scena della morte di Jackson

“Volevo solo fare un film esattamente come il primo. Ma poi, nel bel mezzo della produzione, Will ha deciso di non partecipare perché voleva fare Suicide Squad '.

Era risaputo che c'erano due possibili percorsi per Giorno dell'Indipendenza: Rinascita prendere. Uno avrebbe comportato il ritorno di Will Smith, qualcosa che i fan del primo film speravano che accadesse. E l'altro era senza di lui e, sfortunatamente, questo è il film che abbiamo finito per ottenere. Semplicemente non aveva lo stesso spirito del primo film, e Emmerich lo sapeva nel bel mezzo della produzione. Nonostante sapessero che potrebbero non avere Will Smith a bordo, non c'era un piano di riserva consolidato. Emmerich ha ricordato:

“Avrei dovuto smettere di girare il film perché avevamo una sceneggiatura molto migliore, quindi ho dovuto, molto velocemente, mettere insieme un'altra sceneggiatura. Avrei dovuto dire di no perché all'improvviso stavo facendo qualcosa che mi criticavo: un sequel '.

Giorno dell'Indipendenza: Rinascita sembra decisamente un pasticcio di un film corale senza una vera star a guidarlo. Anche se Jessie T. Usher si è fatto avanti per interpretare il ruolo del figlio di Will Smith, il ritorno dei personaggi originali sopravvissuti interpretati da Bill Pullman, Jeff Goldblum, Brent Spiner, Judd Hirsch e Vivica A. Fox semplicemente non ha dato lo stesso pugno senza che Will Smith si unisse a loro.

Onestamente, è un peccato Rinascita deluso dal botteghino e dalla critica, perché il finale promette una possibilità così folle per i film futuri. La porta è persino aperta per il ritorno di Will Smith, nonostante sia presumibilmente morto. Quindi forse dopo che è passato un po 'di tempo e si è instaurata più nostalgia, torneremo nel mondo di Giorno dell'Indipendenza .

tuta iron man 3 pepper potts

Articoli Interessanti