Jurassic World Aftermath Review: questo gioco stealth da far rizzare i capelli ha bisogno di più varietà - / Film

Jurassic World Aftermath Review

Jurassic World Aftermath

Il mese scorso, noi ti ha portato una recensione approfondita del videogioco di realtà virtuale di Lucasfilm e ILMxLAB Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge . Essendo un nuovo arrivato nel mezzo della realtà virtuale, la mia esperienza è certamente limitata, ma ho trovato il Guerre stellari Avventura VR per essere uno sparatutto coinvolgente ed elettrizzante che ha elevato il gameplay rudimentale e una storia semplice. Quindi, quando è arrivata l'opportunità di avventurarmi in un altro franchise cinematografico di successo nella realtà virtuale, inutile dirlo, ero eccitato.



Jurassic World Aftermath ti riporta sull'isola di Isla Nublar due anni dopo la caduta di Jurassic World e prima degli eventi del sequel Regno caduto . Quella che inizia come una missione per raccogliere informazioni preziose si trasforma in una lotta per la tua vita quando ti ritrovi bloccato sull'isola e cacciato da velociraptor e dilofosauri. La tua unica speranza è navigare tra i resti fatiscenti delle strutture di ricerca di Jurassic World per raccogliere file riservati al fine di facilitare un salvataggio ... se riesci a sopravvivere.

Vesti i panni di Sam, un esperto di sicurezza e un contrabbandiere professionista la cui missione inizia con il piede peggiore quando un attacco di pteranodonte fa schiantare il suo aereo. Separato dal complice della missione e genetista del parco dott.ssa Mia Everett, hai il compito di far funzionare la torre delle comunicazioni in modo da poter inviare un segnale di soccorso ai suoi superiori per un salvataggio immediato. È bloccata da qualche parte con una gamba gravemente ferita, ma grazie alla magia della tecnologia della fotocamera corporea, può seguirti mentre ti fai strada attraverso le strutture di ricerca di Masrani e offrire tutta la guida di cui hai bisogno.

Poiché la struttura è in rovina, è necessaria molta finezza per far funzionare tutti i sistemi appropriati. Devi farti strada attraverso infiniti corridoi, uffici, laboratori, terminali di computer, sale di controllo e altro ancora per sbloccare codici chiave, riallineare i satelliti, scaricare file e aprire le porte per sbloccare più aree con attività che non vengono mai eseguite quando pensi siamo. In tipico Jurassic Park moda, le cose vanno sempre peggio.

Mentre ti fai strada attraverso un elenco sempre crescente di sistemi da stabilizzare, oggetti da recuperare e stanze da sbloccare, gli enigmi che devi risolvere per completare questi compiti sono abbastanza semplici. Nelle postazioni computer e nei pannelli di controllo delle porte, dovrai superare sequenze di memoria in quattro fasi, pressione dei pulsanti temporizzata e sintonizzazione della frequenza. Il più complicato di questi rompicapi che incontrerai richiede di spostare tre diversi controlli per allineare tre onde di frequenza.

Speravo che questi potessero diventare più impegnativi o vari dato che sei costretto a scavare più a fondo nei file di Jurassic World, ma sono gli stessi fino in fondo. Ma va bene, perché la vera sfida e la parte più divertente del gioco è la sopravvivenza, e la presenza di minacce di dinosauri è ciò che rende più difficile risolvere questi enigmi man mano che ti addentri nel gioco.

Jurassic World Aftermath

cosa succede alla fine del film passeggeri

Mentre ti fai strada attraverso la struttura di ricerca, incontri velociraptor affamati e spietati. Proprio come i dinosauri assetati di sangue nei film, sono intelligenti, veloci e hanno un udito impeccabile, quindi la furtività è tua amica. Avrai bisogno di sgattaiolare in giro in silenzio e con cautela, accovacciandoti sotto le scrivanie e i tavoli, strisciando attraverso le prese d'aria e nascondendoti negli armadietti. Ma fai attenzione a non fare troppo rumore quando ti arrampichi per nasconderti, perché i velociraptor verranno a cercarti se sei troppo rumoroso.

Dopo esserti abituato all'ambiente e alla missione a portata di mano, acquisisci uno strumento utile chiamato Virtual Interface Assist, un guanto che ti consente di attivare a distanza dispositivi elettronici intorno alla struttura come altoparlanti interfono, radio e schermi di laboratorio. È così che reindirizzi l'attenzione dei velociraptor in modo da poter correre nella stanza successiva o spostarti rapidamente al tuo prossimo nascondiglio man mano che ti avvicini al tuo obiettivo. A proposito, le sale di questa struttura di ricerca possono diventare ripetitive e confuse di tanto in tanto, ma l'altra mano è dotata di uno strumento di navigazione che ti dice sempre dove andare e cosa stai cercando di realizzare.

Oltre a nascondersi dai velociraptor, i giocatori incontreranno anche il dilofosauro in un livello che aggiunge un altro strato di tensione immergendoti principalmente nell'oscurità. Sei dotato di una torcia che puoi spostare per illuminare una quantità limitata di spazio intorno a te, il che rende ancora più spaventosa la comparsa improvvisa del dilofosauro nelle prese d'aria e dai pannelli del soffitto rotti. Proprio come nei film, questi dinosauri ti sputano veleno e, sebbene non ti ferisca esattamente (non c'è barra della salute, solo pericolo imminente o morte), oscura la tua visione con fango e se vieni colpito con un'altra esplosione mentre già oscurato, il gioco è fatto. Per fortuna, ci sono valvole che puoi aprire per sciacquarti la faccia con l'acqua e la tua torcia li spaventa come gremlin, quindi finché tieni la testa su una girella e muovi quella torcia dappertutto, starai bene .

Il gameplay stealth è dove Jurassic World Aftermath è il più efficace. Grazie al minaccioso design del suono surround del gioco, i passi pesanti, le grida penetranti e le chiamate terrificanti dei velociraptor vicini ti fermeranno nelle tue tracce, costringendoti ad ascoltare per sentire da quale direzione potrebbero provenire. I suoni del metallo e dei macchinari che tintinnano ti terranno all'erta, per non parlare dei cinguettii dei piccoli compsognathus mentre corrono in varie parti della struttura. Oh, e quel dilofosauro continua a spuntare, portando un sacco di spaventi. Sorprendentemente, questi momenti più piccoli sono molto più intimidatori di un breve incontro con un tirannosauro rex dopo il tuo incidente aereo.

La suspense di Jurassic World Aftermath è palpabile e ti ritroverai non solo a irrigidirti per rimanere fermo quando senti un velociraptor nelle vicinanze, ma anche a muoverti con cautela e silenziosità nel mezzo del tuo spazio di gioco, sbirciando dietro gli angoli virtuali spostandoti nell'auricolare. Niente è più terrificante che rendersi conto di essere stato individuato da un rapace e di essere a malapena in un armadietto in cui nascondersi. Anche quando sei al sicuro in un nascondiglio, sentire il rapace avvicinarsi e vedere la sua testa spuntare improvvisamente nel tuo campo visivo, specialmente attraverso le grate di un armadietto, è un'esperienza da far rizzare i capelli e da formicolio. I raptor sono così veloci che quando lo schermo diventa rosso per indicare il loro inseguimento, hai a malapena pochi secondi per uscire dalla loro portata.

Jurassic World Aftermath

Per fortuna, il movimento del personaggio è abbastanza fluido, anche se lo spostamento del busto è ancora fatto in curve angolari incrementali invece di essere una rotazione regolare del joystick come sarebbe sui giochi per console. Non c'è nemmeno il teletrasporto per il movimento rapido su distanze, ma in questo caso, ciò non fa che aumentare la suspense e non ostacola realmente il gioco. Inoltre, puoi ancora lanciarti in una corsa (anche se ti rende più rumoroso e più suscettibile di essere rilevato) e persino scivolare in un nascondiglio se sei davvero disperato per una fuga veloce. Ma questi rapaci sono veloci e letali, quindi pazienza, osservazione, distrazione e furtività sono il tuo approccio migliore, soprattutto perché non ci sono armi a tua disposizione.

Jurassic World Aftermath non è solo un gameplay invisibile per il gusto di farlo. Al centro c'è una storia piuttosto intrigante, che ti consente di apprendere lentamente la complicata carriera del tuo compagno remoto. La dottoressa Mia Everett afferma di essere diventata una genetista per rendere il mondo un posto migliore, ma i suoi cinque anni di lavoro al parco l'hanno resa affamata di riconoscimento e le hanno fatto avere una ricaduta con il dottor Henry Wu, che appare tramite registrazioni flashback (doppiato dal co-protagonista del franchise cinematografico BD Wong) e ha anche un ruolo da svolgere nella missione dei giorni nostri. Non è esattamente la storia più avvincente o intricata, ma aggiunge uno scopo al procedimento. Inoltre, sentirai la voce di Jeff Goldblum nei panni del dottor Ian Malcolm, che è sempre il benvenuto, e il suo posto nel gioco sarà ancora più grande nella prossima seconda parte che arriverà come contenuto scaricabile nel 2021.

Non diversamente Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge , il gameplay in Jurassic World Aftermath è abbastanza semplice. Ma l'immersione dell'esperienza di realtà virtuale rende la suspense e la tensione molto più avvincenti. L'unico grande svantaggio, almeno per me, è che il gioco è stato creato con uno stile visivo sfumato che lo fa assomigliare al film Uno scanner oscuro o il videogioco Ultimate Spider-Man da 15 anni fa. Rende il gioco un po 'a buon mercato, soprattutto se osservi da vicino alcuni degli art design degli ambienti. Tuttavia, ammetto che lo stile visivo consente ad alcuni elementi del gioco di funzionare bene, come la grafica in stile fumetto che anima i suoni forti. Ma non sono sicuro che sia sufficiente per giustificare la mancata realizzazione di un gioco che assomigli di più al 'mondo reale' in cui il Jurassic World franchising esiste.

Se stai cercando un modo per passare il tempo fino a Jurassic World: Dominion arriva nelle sale nell'estate del 2022, questo gioco sicuramente aiuterà. È sul lato più ventilato a circa tre o per ore di gioco, a seconda di quante volte ti ritrovi a morire, ma ci sono alcuni elementi nascosti da rintracciare nel gioco che consentono una certa rigiocabilità. Anche se avrei preferito un po 'più di varietà nel gameplay del puzzle man mano che la storia avanza e diventa più impegnativa, è il brivido di essere cacciato nella proprietà abbandonata di Jurassic World che rende questa esperienza di realtà virtuale una solida esperienza.

Jurassic World Aftermath è disponibile a partire da oggi in Negozio Oculus per $ 24,99 .

Articoli Interessanti