Out of the Disney Vault: Treasure Planet Revisited - / Film

Out Disney Vault

Il pianeta del tesoro rivisitato

(Benvenuto a Fuori dal Disney Vault , dove esploriamo le gemme sconosciute e i disastri dimenticati attualmente in streaming su Disney +.)



I Walt Disney Animation Studios sono stati il ​​fulcro dell'impero Disney. Sebbene la società abbia avuto un enorme successo con gli sforzi live-action e le acquisizioni in franchising, il loro dominio mondiale è iniziato con la loro unità di animazione. Dopo aver affrontato alcuni momenti molto, molto difficili negli anni '80, lo studio ha attraversato quello che in seguito è stato chiamato 'The Disney Renaissance'.

Dal 1989 al 1999 la Disney ha prodotto film di successo commerciale e di critica che ci hanno regalato classici istantanei come La sirenetta, la bella e la bestia e Il Re Leone . Tuttavia, dopo il rilascio di Tarzan ha segnato la fine del Rinascimento Disney, lo studio ha attraversato un po 'di una mania fantascientifica nei primi anni 2000, rilasciando una serie di film come Atlantis: The Lost Empire , Piccolo pollo e Incontra il Robinsons ,che si sono mescolati a reazioni negative e hanno a malapena restituito i loro soldi.

In questo periodo, solo due hanno ottenuto la nomination all'Oscar. Lilo e Stitch è stato un successo commerciale e di critica, coprendo diversi film e uno spettacolo televisivo (e giostre in un parco a tema). L'altro era un film visivamente sbalorditivo che dà un tocco fantascientifico a un classico letterario, ma non è mai decollato. Diamo un'occhiata a uno dei più grandi flop della Disney: Pianeta del tesoro.

Il passo

Probabilmente non ci sono nomi più grandi associati al Rinascimento Disney di Ron Clements e John Musker, che hanno diretto il film che ha dato inizio all'era, La Sirenetta e uno dei più grandi successi del decennio in Aladdin . Anche prima di fare Il grande detective dei topi , il duo ha avuto anche un'idea per 'L'isola del tesoro nello spazio' che è stata rifiutata dal CEO della Disney Michael Eisner perché la Paramount stava sviluppando un Star Trek sequel con un tocco di Treasure Island, ma non è mai arrivato in produzione. Musker e Clements hanno continuato a proporre questa idea più volte nel corso dei decenni, dopo l'uscita di La Sirenetta , e Aladdin , il duo ha finalmente ottenuto un accordo per produrre un altro successo commerciale prima di iniziare finalmente a lavorare sul loro progetto di passione. Quel film lo era Ercole . Pianeta del tesoro è stato finalmente approvato e completato nel 2002.

Ci sono state molte cose che hanno fatto Pianeta del tesoro un film d'animazione innovativo, ma anche un progetto molto rischioso per lo studio. Per prima cosa, è arrivato in un momento in cui l'animazione tradizionale disegnata a mano era in declino e i film CGI erano di gran moda.

Il film utilizzava una combinazione di animazione disegnata a mano con il software Deep Canvas della Disney (sviluppato per Tarzan ), che ha permesso ai realizzatori di avere lo stesso tipo di lavoro di macchina da presa che James Cameron e Steven Spielberg avevano nei loro film. Il software ha permesso loro di costruire interi set virtuali a 360 gradi prima di iniziare a mettere in scena le scene, con personaggi disegnati a mano aggiunti sopra, dando al film un aspetto di immagine dipinta, ma con una percezione più profonda. Hanno persino realizzato un personaggio ibrido CGI / disegnato a mano nella forma del cattivo, John Silver, che aveva Disney Legend Glen Keane ad animare la metà biologica di Silver, mentre un team di artisti digitali ha creato il braccio meccanico, la gamba e metà della testa di Silver usando CGI.

Realizzare un ibrido disegnato a mano / CGI che, secondo il produttore Roy Conli , ha impiegato più di 1000 membri dell'equipaggio e oltre 400 artisti e artisti del computer hanno portato il film ad accumulare un budget di $ 140 milioni, rendendolo uno dei film Disney più costosi di sempre in quel momento.

Il film

Anche al di là delle differenze tecniche tra Pianeta del tesoro e la maggior parte degli altri film Disney, questa rivisitazione di fantascienza del classico libro di Robert Lewis Stevenson non urla esattamente 'popolare tra i bambini'. Il film non è un musical (anche se c'è una canzone banger, 'I'm Still Here' del frontman dei The Goo Goo Dolls John Rzeznik), la maggior parte dei suoi personaggi sono robot o alieni (nessuno degli alieni sembra carino come Stitch), sicuramente non c'è una storia d'amore che coinvolga il nostro personaggio principale, e non c'è un cattivo tradizionale.

Proprio come l'originale Isola del tesoro , Disney's Pianeta del tesoro segue un giovane Jim Hawkings (ora un adolescente invece che un bambino, e doppiato da Joseph Gordon-Levitt), che era modo in anticipo sulla curva nel rendersi conto che avere un sottosquadro era bello. A differenza della maggior parte dei protagonisti maschili degli anni Disney classici, Jim è più simile a Han Solo per via di James Dean.

La natura non convenzionale dei personaggi si estendeva al suo cattivo, o il più vicino possibile a un cattivo. John Silver potrebbe essere il capo di un equipaggio ribelle e omicida che intende rubare un intero pianeta pieno di tesori, ma si preoccupa anche sinceramente di Jim e agisce come suo padre surrogato. Certo, a un certo punto cerca di far uccidere Jim, ma finisce per sacrificare il suo tesoro per salvare la vita di Jim, e conclude il film navigando verso il tramonto senza conseguenze o punizioni.

Ma ciò che distingue davvero il film è il suo design di produzione. I realizzatori hanno seguito una 'Legge 70/30' durante la progettazione Pianeta del tesoro , il che significa che il 70% del film doveva avere un aspetto tradizionale e il 30% poteva essere di fantascienza. Ciò significa che i personaggi parlano, recitano e si vestono come se fossero dei 19 annithsecolo, ma le navi (nonostante abbiano vele e tutto il resto) si librano nello spazio e sparano cannoni al plasma. E, naturalmente, ci sono molti alieni. Il risultato è uno stile visivo unico che è il più vicino allo steampunk come la Disney non ha mai ottenuto durante questo periodo, con un mix di vecchio e nuovo che ha sempre in serbo un nuovo design sorprendente.

L'eredità

quando Pianeta del tesoro è uscito, Disney è andato a tutto tondo, rendendolo il primo grande film in studio ad essere rilasciato nelle sale IMAX contemporaneamente alle sale normali. Purtroppo, non ha fatto molto per il film, poiché ha incassato solo $ 12 milioni nel weekend di apertura, lasciandolo alle spalle il secondo Harry Potter film, Die Another Die e quello della Disney Il Babbo Natale 2 . Alla fine, Pianeta del tesoro ha incassato poco meno di $ 110 milioni in tutto il mondo, che il Los Angeles Times ha descritto come uno dei più costosi flop al botteghino di tutti i tempi, e sicuramente il più grande flop per la Disney all'epoca, superando anche Il calderone nero . Ufficiosamente, il film ha anche contribuito a segnare la morte dei film d'animazione disegnati a mano alla Disney.

Nonostante questo, il film è stato nominato per il miglior film d'animazione Academy Award, anche se ha perso La Città Incantata. La delusione al botteghino ha fatto sì che la Disney annullasse un sequel pianificato che avrebbe interpretato Willem Dafoe come 'Ironbeard'. Ron Clements e John Musker non avrebbero diretto un altro film fino al 2009 La principessa e il ranocchio che sarebbe un ritorno all'età d'oro dell'animazione Disney, e molto diverso dalla loro audace interpretazione Isola del tesoro .

La Disney ha rilasciato Pianeta del tesoro su VHS e DVD nel 2003, e di nuovo per 10thCombinazione Blu-ray / DVD in edizione speciale per l'anniversario nel 2012. Ma ora puoi riprodurre in streaming questo film su Disney + e arrabbiarti per il fatto che l'era dei film Disney di fantascienza ad alto budget non è mai decollata.

Articoli Interessanti