Rogue One Easter Eggs: una guida completa

Rogue One Easter Eggs

darth vader ladro uno

Darth Vader

Un altro dei ritorni più ovvi in ​​questo film, ma ho alcune curiosità da riferire su questo.



Mentre James Earl Jones è tornato a doppiare Darth Vader, attore originale sullo schermo David Prowse non è tornato. Nel film, Vader è interpretato sullo schermo da due persone, Daniel Naprous (uno stuntman e maestro di cavalli nei film di Harry Potter) e Spencer Wilding (uno stuntman che ha interpretato uno dei League of Shadows Warriors in Batman Begins). Presumo che uno di loro abbia lavorato alla fotografia principale, non era disponibile per le riprese (il curriculum di Naprous dice che era impegnato in Kingsman: The Golden Circle durante il periodo in cui la Disney stava conducendo le riprese).

il nero lo sa

Black Saber

Mentre Jyn e Cassian cercano il disco rigido contenente i piani della Morte Nera, esaminano una serie di nomi di file tra cui Black Saber.

'Darksaber' era un'arma da corpo a corpo più elegante, simile a una spada laser, preferita dai Mandaloriani in entrambi Clone Wars e Star Wars Rebels . La Darksaber era un'antica spada laser creata dall'Ordine Jedi, che fu rubata dal Clan Vizla dei Mandaloriani e tramandata attraverso generazioni di guerrieri. L'ultimo Mandaloriano conosciuto a possedere la lama era Pre Vizsla, il leader di Death Watch durante le Guerre dei Cloni.

L'arma è riemersa di recente nel canone di Star Wars in Star Wars Rebels, dove Sabine Wren, un membro della prima ribellione e discendente della Casa Vizsla, ha acquisito l'arma su Dathomir. Sembra evidente che impareremo di più sui Black Saber nei prossimi anni. Perché l'Impero aveva un file sulla sciabola nera?

Ord Mantell

Ord Mantell

L'elenco dei nomi dei file nella biblioteca imperiale includeva anche Ord Mantell e Pax Aurora.

Ord Mantell era un pianeta in cui Han Solo fa riferimento L'impero colpisce ancora come un mondo in cui si è 'imbattuto' in un cacciatore di taglie. Il pianeta si trova nel sistema Bright Jewel del Mid Rim della galassia che era il pianeta natale della specie Mantellian Savrip. Wookieepedia ci dice che 'nei giorni calanti della Repubblica Galattica, Ord Mantell City ospitava una base operativa per il sindacato criminale del Sole Nero' prima che 'passasse sotto il controllo dell'Impero Galattico e diventasse la sede di un profondo bacino imperiale'. Quindi questo potrebbe spiegare perché il pianeta è elencato nella libreria di file dell'Impero.

Con la distruzione della base imperiale su Scarif, la maggior parte dei dati per questi progetti segreti andarono probabilmente persi per sempre. Tuttavia, è interessante pensare che l'Impero ne avesse di tutti i tipi altro piani che non erano la Morte Nera. Quali altri terribili modi ci sono per governare la galassia?

rogue one data room

Stellarsphere, War-Mantle, Cluster-Prism e Pax Aurora

Ci sono altri file elencati, ecco un estratto dal romanzo di Rogue One:

Ha parlato in modo severo, chiedendo l'attenzione di Cassian mentre leggeva dallo schermo. 'Nomi in codice del progetto: Stellarsphere. Mark Omega. Pax Aurora … ”Erano tutte armi come la Morte Nera, progettate per il terrore e il genocidio? Suo padre sapeva degli altri? Non poteva permettersi di pensarci: c'erano troppi orrori lungo quella strada. ' Mantello da guerra. Prisma a grappolo. Black-Saber . '

Il romanzo prequel Catalizzatore implica che alcuni di loro sono in realtà sottocomponenti della Morte Nera stessa:

La Divisione Imperiale dell'Energia era nuova, ma anch'essa operava sotto l'egida del Progetto Celestial Power. In effetti, ogni dipartimento separato del progetto della stazione da battaglia aveva il proprio nome di copertura e agenzia di copertura, e Galen non era il solo a lavorare per una divisione di contraffazione e ad avere la sua ricerca destinata a usi alternativi. Sparsi in tutta la galassia c'erano squadre di scienziati che lavoravano su armi convenzionali, raggio traente e tecnologia hyperdrive, persino sistemi di rivestimento dello scafo. Ogni progetto era nascosto dietro nomi come Sfera stellare , Mark Omega , e Pax Aurora . Ma tutti quelli impallidivano rispetto alla ricerca sul superlaser.

oola

Twi'Lek Slave Dancer

Una delle cose che vediamo nel nascondiglio di Saw Gerrera è un ologramma di una ballerina schiava di Twi'lek. Anche se questo non è Oola di Return of the Jedi, è un tributo a questo momento.

principessa leggere

Principessa Leia

Un altro cameo ovvio: la principessa Leia ha un'apparizione nella scena finale del film. Attrice norvegese Ingvild Deila è il doppio del corpo della Principessa Leia nel film, mentre il suo viso è stato generato al computer per riprenderne l'aspetto Carrie Fisher Personaggio di A New Hope. Deila ha giocato a World Hub Tech in I Vendicatori: l'era di Ultron .

zz21ef0e2b

Rian Johnson e Ram Bergman

direttore Rian Johnson era a Londra a prepararsi Star Wars Episodio 8 mentre Rogue One stava girando, e quando ha visitato il set, gli hanno dato la possibilità di avere un cameo nel film. Johnson e produttore Ram Bergman interpreta gli operatori laser sulla Morte Nera. Rian ha ripagato il favore dando il regista di Rogue One Gareth Edwards un cameo nell'ottava puntata della saga di Skywalker.

Generale Dodonna

Generale Dodonna

Il generale Dodonna è stato scritturato di nuovo in questo film, interpretato da Ian McElhinney . In Una nuova speranza, l'attore britannico Alex McCrindle ha interpretato il generale, che ha formulato il piano che ha portato al successo della battaglia di Yavin e alla distruzione della Morte Nera. È interessante che abbiano scelto di riformulare questo ruolo (poiché l'attore originale è morto nel 1990) piuttosto che fare la sostituzione del volto in CG che è stata fatta su Leia e Tarkin.

mon mothma in rogue one

My Mothma

Un altro personaggio di ritorno è Mon Mothma, un politico del Senato Galattico e leader dell'alleanza ribelle per ripristinare la resistenza. Attrice irlandese Genevieve O'Reilly ha ripreso il suo ruolo da Star Wars: Revenge of the Sith . Il personaggio è stato interpretato dall'attrice inglese Caroline Blakiston nel Ritorno dello Jedi .

Il fantasma in Rogue One

Il fantasma

È un peccato che i personaggi in Star Wars Rebels non hanno un ruolo più importante in Rogue One. Puoi vedere la loro nave, The Ghost, nella battaglia finale sopra Scarif (l'immagine è nell'intestazione della prima pagina di questo pezzo). Rogue One Il supervisore degli effetti visivi (e creatore della storia) John Knoll inizialmente ha suggerito che l'equipaggio dello Spettro dovrebbe essere presente per questa battaglia decisiva. La nave può anche essere vista, se hai gli occhi d'aquila, su una rampa di lancio alla base dei ribelli su Yavin IV (vedi l'immagine sopra).

Mi chiedo se il finale della serie di Star Wars Rebels si collegherà a questo in qualche modo? Gli ultimi momenti della serie vedranno l'equipaggio di Ghost ricevere una chiamata da Scarif? O forse il loro ruolo in questa battaglia si svolgerà nello show televisivo come parte della conclusione della loro serie. Racconta Filoni QUELLO quella Rogue One L'azione di un giorno potrebbe essere raccontata dalla prospettiva dei suoi personaggi in una futura stagione di Ribelli: “Ho già alcune teorie sulla storia che c'è dietro. Posso immaginare di fare l'intera battaglia [di Scarif] dal loro punto di vista, chiunque sia sullo Spettro a quel punto. '

24 Cast di Legacy

Bail Organa

E ancora un altro personaggio di ritorno è Bail Organa, senatore di Alderaan e padre adottivo di Leia. Era sposato con la regina Breha Organa di Alderaan, motivo per cui Leia è una 'principessa'. Adrian Dunbar originariamente interpretava il personaggio nelle scene girate per Star Wars Episodio I: La minaccia fantasma , ma non hanno realizzato il montaggio finale del film. Jimmy Smits , che ha assunto il ruolo negli episodi II e III, riprende il suo ruolo in Rogue One. Il personaggio è stato doppiato anche da Phil LeMarr in otto episodi di Guerre Stellari la battaglia dei cloni e due episodi di Star Wars Rebels .

Continua a leggere Rogue One Easter Eggs >>

Articoli Interessanti